FedEx Newsroom

FedEx Newsroom

Il presidente di FedEx, Frederick W. Smith auspica ulteriori riforme doganali a livello mondiale

July 20, 2005

Frederick W. Smith, Presidente e CEO di FedEx Corp. (NYSE:FDX) ha spiegato ai leader commerciali e ai funzionari del governo cinese all’Università di Zhongshan a Guangzhou, in Cina come non siano soltanto le tariffe doganali a ostacolare il commercio mondiale, ma anche la burocrazia governativa.

Il Presidente dell’azienda, intervenuto nella città della Cina meridionale dove la stessa FedEx ha annunciato un piano per la costruzione del nuovo hub Asia e Pacifico, ha comunque apprezzato le recenti riforme delle procedure doganali cinesi, che a suo avviso hanno aiutato "a fare grandi progressi nell’agevolare la circolazione delle merci tra le frontiere".

Tra le misure con cui la Cina sta attuando la riforma, Frederick Smith ha ricordato la recente abolizione di 1.800 requisiti per l’approvazione, la standardizzazione delle applicazioni delle licenze e la modernizzazione del sistema logistico del paese.

Inoltre, ha  auspicato maggiori riforme in tutto il mondo al fine di favorire ulteriormente il commercio globale, dichiarando che:  “Procedure doganali complesse, lunghi tempi di sdoganamento, scarsa capacità di magazzino e un’infrastruttura di trasporto inadeguata, sono tutti elementi che contribuiscono a limitare il commercio, gli investimenti esteri su larga scala, la stabilità e la prosperità economica”.

Infine ha concluso: “Spero che presto le frontiere nazionali cesseranno di costituire una barriera agli scambi, al commercio e alle comunicazioni”.

A tale proposito, FedEx ha annunciato l’intenzione di costruire un nuovo hub Asia Pacifico presso l’Aeroporto Internazionale di Guangzhou Biayun, nella Cina meridionale che oltre a essere una sede strategica vicino al centro dell’Asia,  rappresenta un punto di accesso al Pearl River Delta, il motore manifatturiero nonché principale centro economico del paese. Si prevede che l’hub di Guangzhou, il più grande nell’area Asia Pacifico, inizierà a essere operativo da dicembre 2008.

In base a recenti stime, i trasporti all’interno dell’Asia rimangono il mercato del trasporto aereo regionale caratterizzato dai più rapidi ritmi di crescita a livello mondiale, per questo è prevedibile una crescita annua dell’8,5% nel prossimo ventennio.

L’hub di Guangzhou rappresenta il più recente investimento di FedEx in Asia; l’azienda ha lanciato a marzo il primo collegamento diretto dell’industria aerea espressa tra la Cina e l’Europa ed essendo entrata sul mercato cinese nel 1984, vanta la rete di trasporto aereo espresso più grande della regione Asia Pacifico.

FedEx Corp.

FedEx Corp. (NYSE: FedEx Corp. (NYSE:FDX) offre alle proprie aziende clienti in tutto il mondo il più completo portafoglio di servizi di trasporto, e-commerce e servizi alle aziende.  Con un fatturato annuale di 29 miliardi di dollari, l’azienda offre applicazioni di business integrato attraverso una serie di società operative che agiscono in modo sinergico all’interno del marchio FedEx. Riconosciuta tra le migliori e più ammirate aziende al mondo, FedEx promuove tra gli oltre 250.000 dipendenti e consulenti i valori della salute, di alti standard etici e professionali e lo spirito di servizio nei confronti dei clienti e delle comunità in cui opera. Per maggiori informazioni visitare il sito www.fedex.com

You may also like: